Il contratto preliminare di compavendita - Agenzia Immobiliare ZENITH Grieco Sandro

Vai ai contenuti

Menu principale:

INFO & SUGGERIMENTI > La vendita

Contratto preliminare di compravendita.

Dopo aver accettato e sottoscritto la proposta d'acquisto il passo successivo e' perfezionare il contratto preliminare di compravendita. Il contratto preliminare di compravendita e' un atto ad effetti obbligatori in cui le parti si accordano sulle modalita' della futura vendita.
Il D.M. 143 del 3 febbraio 2006
prevede l'obbigo di registrazione dei preliminari  (anche se conclusi per scrittura privata).
Per la regiatrazione e' prevista l'imposta di registro in misura fissa di euro 200,00.
Se il preliminare prevede la dazione di somme a titolo di caparra confirmatoria e' prevista la tassazione nella misura dello 0,5% della caparra stessa, mentre se prevede il pagamento di acconti (non soggetti ad IVA) e' prevista la tassazione nella misura del 3%. In entrambi i casi la tassa viene recuperata il giorno dell'atto.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu